کتاب الفبای خانواده

اثر ناتالیا گینزبورگ از انتشارات کتاب خورشید - مترجم: فیروزه مهاجر-بهترین کتاب های ایتالیایی

In Lessico famigliare, il riaffiorare alla memoria di parole, espressioni, frasi e modi di dire sentiti tante volte in casa da Natalia Ginzburg, scandisce, con ironia e tenerezza, la storia della sua famiglia - i Levi - ebrei e antifascisti, nell’Italia tra gli anni Venti e gli anni Cinquanta del Novecento.

Versione integrale - Durata: 6h 35


خرید کتاب الفبای خانواده
جستجوی کتاب الفبای خانواده در گودریدز

معرفی کتاب الفبای خانواده از نگاه کاربران
Asinate e sgherebezzi

Tanto bello quanto imperfetto questo piccolo romanzo rimasto solitario, per anni, sullo scaffale dello studiolo.
Inutile tessere le lodi sulla penna della Ginzburg, magistrale nel fotografare con commovente lucidità certi passaggi della propria infanzia, contraddistinta da peculiarità linguistiche che assurgono a vere e proprie protagoniste di un mondo che si consuma nellincedere degli anni.
Indimenticabile, fra tutte le figure, un Cesare Pavese dal sorriso arcigno che viene ricordato con amara malinconia.
Le vicissitudini storiche (il contesto fascista e la seconda guerra mondiale) trascinano lopera, qui entrano in gioco le note dolenti, in un freddo didascalismo storico, purtroppo reo di separare la forte impronta emotiva ai contenuti narrati.


مشاهده لینک اصلی
Noi siamo cinque fratelli. Abitiamo in città diverse e non ci scriviamo spesso. Quando cincontriamo, possiamo essere indifferenti o distratti. Ma basta, fra noi, una parola, una frase, una di quelle antiche, per ritrovare i nostri antichi rapporti, e la nostra infanzia e giovinezza, legata indissolubilmente a quelle frasi, a quelle parole.

مشاهده لینک اصلی
Non amo particolarmente la letteratura italiana ma cerco sempre di leggerla, un po’ perché mi sento in “dovere”, un po’ perché ho la sensazione che troverò quel romanzo, quell’autore che me la faranno piacere, convinta che c’è qualcosa che mi farà dire “ecco cosa mi stavo perdendo”. Tra tutti forse Lessico Famigliare è quel libro che ognuno di noi dovrebbe leggere: una bellissima panoramica dell’Italia storica che emerge dall’intreccio di personalità e conversazioni che la popolavano, raccontate da una Natalia Ginzburg nascosta, quasi assente che da voce a grandi personaggi come Pavese, Einaudi, Leone Ginzburg e tantissimi altri compresi coloro che la storia non l’hanno fatta (i vicini di casa, gli amici della montagna..) ma che leggendo si ha in realtà la sensazione che tutti siano sullo stesso piano, che tutti abbiano contributo a crearla la storia: con i loro modi di dire le loro usanze hanno lasciato traccia formando il nostro passato. Un romanzo tra i meno introspettivi che abbia mai letto ma che riesce incredibilmente a dare una forte sensazione di vicinanza, calore ed amicizia, sensazione che riesce a formarsi solo procedendo con la lettura addentrandosi nel mondo che la Ginzburg è riuscita così bene a fotografare.

مشاهده لینک اصلی
Si ha una sorta di timore quasi reverenziale a leggere questa opera ed entrare nel mondo della Ginzburg. Si entra nella vita della famiglia della scrittrice in punta di piedi avendo quasi paura di disturbare un angolo di bellezza e armonia.
Come detto dalla scrittrice nella prefazione, questa non è la storia della sua vita, ma della sua famiglia di cui la Ginzburg ci presenta i suoi genitori: un padre un po troppo dispotico, i suoi fratelli e i primi amori della sorella Paola.

@Noi siamo cinque fratelli. Abitiamo in città diverse, alcuni di noi stanno allestero: e non ci scriviamo spesso. Quando ci incontriamo, possiamo essere, luno con laltro, indifferenti o distratti, ma basta, fra noi, una parola. Basta una parola, una frase: una di quelle frasi antiche, sentite e ripetute infinite volte nella nostra infanzia@.

La cosa bella di questo romanzo, non è solo la trama che evoca ricordi e richiami, ma anche lo stile, il lessico caratterizzato da termine quali @potacci@ o @sbrodeghezzi@ per il pane intinto nel sugo, ma anche il fatto che lautrice sembri quasi scomparire tra le pagine, raccontando il tutto con grande riserbo e discrezione. Alle vicende famigliari si uniscono i fatti della vita e della storia: le leggi razziali, lascesa di Mussolini, la lotta antifascista e la prigionia del padre. Sono anche gli anni delle amicizie importanti, da Balbo a Felice Casorati sino a Cesare Pavese che danno lustro alla vita di quel tempo. Una opera fondamentale e importante di una delle più grandi scrittrici di sempre.

مشاهده لینک اصلی
Natalia Ginzburg ci regala il suo universo familiare attraverso i dialoghi, le parole, e le formule ricorrenti - il lessico - di tutti coloro che sono stati intorno a lei tra gli anni 30 e gli anni 50 a Torino. Ci sono le filastrocche, le rime, ci sono le debolezze genitoriali, ci sono gli amori e le amicizie. Cè Torino, e poi Pavese, Olivetti, Balbo, Einaudi... uno spaccato di storia raccontato con una dolcezza quasi distaccata, una credibilità quasi storica e una confidenza decisamente familiare.

مشاهده لینک اصلی
کتاب های مرتبط با - کتاب الفبای خانواده


 کتاب تاریخ
 کتاب فرهنگ کوچک هنرپیشه
 کتاب شوخی های کیهانی
 کتاب بارون درخت نشین
 کتاب افسانه های دگردیسی
 کتاب دوست باهوش من